Pubblicati da Giorgio Lunardi

Farmaci e cibo: attenti a quei due!

Che il benessere passi anche per la buona tavola è ormai cosa risaputa: mangiare sano in quantità e ritmi idonei è considerato una buona prevenzione per molte patologie e condizioni. A volte però alimenti anche insospettabili possono procurarci qualche grattacapo se li assumiamo in concomitanza con certi farmaci: da validi aiuti per la nostra dieta […]

Bufale al pascolo e chiarimenti – Covid19

Eccoci per la seconda parte come promesso! [QUI la prima parte]. “Dottore, ho il mal di testa…ho preso il coronavirus?!” “Ho letto su internet che i sintomi sono […]” “Facevo la spesa, qualcuno ha tossito a venti metri da me, sono contagiato anch’io?” Sono solo alcune delle simpatiche inesattezze che mi riferiscono in questi giorni, […]

Sarà mica tutto inutile? – Covid19

Periodi difficili questi cari amici, ma non disperiamo! Epidemie come questa richiedono sforzi da parte di tutti, ma quando il contributo maggiore che possiamo dare è non fare nulla e rimanere chiusi in casa è comprensibile che possa essere frustrante e sembrare inutile… ed ecco la nostra fatica! Ma stringiamo i denti e cerchiamo di […]

Belli come il sole

ccoci nel bel mezzo dell’estate a sorseggiare mojito in una baia dalla sabbia bianca ed il mare azzurro…o a faticare al caldo della città sperando che le ferie arrivino presto. Sia il vostro caso il primo o il secondo, il filo rosso che ci unisce è l’amico sole, fonte di vita e buon umore ma […]

“Dottore, mi dia l’originale che quell’altro non funziona!” Parte II

[ Se vi foste persi la prima parte, eccola qua!         PARTE I ] Di nuovo qui a parlare di equivalenti! Abbiamo visto la definizione con qualche cenno legislativo e cosa importante abbiamo introdotto il concetto di biodisponibilità: è sostanzialmente la percentuale di un farmaco che arriva al flusso sanguigno immodificata. Le biodisponibilità del farmaco originale ed […]

“Dottore, mi dia l’originale che quell’altro non funziona!”

Il mio mestiere di farmacista è scandito da alcune battute ritmiche ricorrenti, una sorta di strofa-ritornello in cui poter suonare la melodia del proprio lavoro. È interessante riscontrare bisogni frequenti e domande comuni fra la gente che si trova davanti il bancone: sono specchio di quello che possiamo dir loro e ci si può accorgere di […]